Monday, February 05, 2007










DICO NO ALLA DROGA - LA CAMPAGNA DI PREVENZIONE DI SCIENTOLOGY


Dico No alla Droga è una campagna sociale di educazione e prevenzione, ispirata dalle scoprte di L. Ron Hubbard e promossa internazionalmente dalla Chiesa di Scientology .

Essendo del tutto consapevoli degli effetti devastanti delle droghe, gli scientologist si stanno impegnando per risolvere il problema nei suoi vari aspetti. Tra le varie iniziative, conducono ampie campagne pubbliche di informazione sui pericoli delle sostanze illegali e dell'abuso di sostanze considerate legali, ad iniziare dai ragazzi che sono, dopo tutto, l'obiettivo numero uno degli spacciatori.


Un elemento chiave di questa campagna è rappresentato da una serie di opuscoli didattici pubblicati dal 1997 in milioni di copie e distribuiti in 15 lingue: italiano, cecoslovacco, danese, olandese, inglese, finlandese, francese, tedesco, greco, ebraico, ungherese, norvegese, portoghese, spagnolo e svedese. La pubblicazione di tali opuscoli si rese necessaria quanto, verso la fine degli anni '90, venne condotta una ricerca per trovare delle pubblicazioni che descrivessero le droghe e i loro effetti con termini semplici e schietti che i giovani potessero capire. Fu trovato ben poco, quindi uno scientologist svizzero si mise al lavoro per rimediare a questa lacuna e creò una serie di opuscoli, ognuno relativo ad una droga specifica. Questi opuscoli diventarono così popolari che la Chiesa decise di pubblicarli su vasta scala.

Gli opuscoli forniscono informazioni concrete sui pericoli delle droghe da strada più popolari e hanno un'influenza molto positiva sui giovani. Migliaia di essi hanno detto ai volontari della Chiesa che dopo aver letto uno degli opuscoli hanno smesso di prendere droghe o hanno deciso di non iniziare a prenderle.
La più recente edizione di questi opuscoli è stata presentata in Italia il 2 ottobre 2006.


Per maggiori informazioni e/o richiedere gli opuscoli contattare: diconoalladroga@gmail.com