Friday, June 08, 2007




La squadra di DICO NO ALLA DROGA ha passato il turno
delle qualificazioni del Trofeo S.Siro 2000
e giocherà i quarti di finale a S.Siro il 15 di giugno
contro una selezione del Milan




Sarà il 15 giugno la giornata decisiva per il Trofeo San Siro 2000, cui partecipa anche la squadra di DICO NO ALLA DROGA, un gruppo di ragazzi che con lo sport ha deciso di dare un messaggio forte ed importante: "le droghe privano la vita delle gioie e delle sensazioni che sono comunque l'unica ragione di vivere!", è una citazione di L. Ron Hubbard e loro l'hanno adottata per meglio esprimere il loro impegno sociale.
In una giornata con tempo molto piovoso, i ragazzi DICO NO ALLA DROGA, guidati dal Mister Roberto Baroni, hanno sfoggiato un'impeccabile formazione che si è imposta in tutti e tre gli incontri in programma. Una squadra praticamente perfetta che ha dominato dall'inizio alla fine tutte le partite e a nulla sono valsi i tentativi della rappresentativa del Centro Sportivo Italiano prima che schierava numerosi atleti di colore molto prestanti che hanno perso 1 a 0, alla partita molto attesa con la Guardia di Finanza anche qui con un trionfo terminato 2 a 0 e infine la partita decisiva con la rappresentativa delle ACLI terminata sotto il diluvio ben 3 a 1.
Tutti i giocatori sono passati al massimo dei voti, in due parole un DREAM TEAM che ora si preparerà per S.Siro sicuramente con una grinta da far paura. Tutte le personalità presenti hanno anche apprezzato il messaggio della campagna di prevenzione, denominata appunto DICO NO ALLA DROGA, che viene sempre messo a motto della squadra. Arrivederci a S.Siro dunque!