Skip to main content

Le chiese di Scientology incoraggiano i cittadini ad aiutare a salvare vite umane contro l'abuso e il traffico di droga

La chiesa di Scientology Internazionale ha indirizzato le sue chiese e le sue missioni, in 165 paesi, ad unire le forze con le Nazioni Unite dal 26 giugno, Giornata Internazionale contro l'abuso e il traffico di droga, che è stata indetta dalla risoluzione 42/112 dell'Assemblea Generale delle Nazioni nel 1987 per rinforzare le azioni e la cooperazione allo scopo di eliminare l'abuso di droga.
Nell'ambito della la propria campagna sociale anti droga, , ispirata dalla scoperte di L. Ron Hubbard , la Chiesa ha realizzato un opuscolo educativo tascabile che tratta il soggetto delle sostanze stupefacenti comunemente usate, che dal 2006 è pubblicato dalla Fondazione per un Mondo Libero dalla Droga. L'opuscolo ed i principi di questa campagna sono stati adottati da diversi enti, gruppi, fondazioni ed associazioni (come l'italiana Dico NO alla droga) che unitamente ai volontari della chiesa di Scientology, dal 1995 ad oggi, hanno raggiunto milioni di persone con la corretta informazione. Queste azioni di prevenzione, che verranno ulteriormente rafforzate, sono intese ad essere di sostegno alle Istituzioni che, solitamente, devono occuparsene con problemi di budget e personale piuttosto ridotti.
"Chiedete a qualsiasi tossicodipendente e vi dirà che non ha mai pianificato di diventare dipendente e che se avesse realmente capito le conseguenze dell'abuso di droga, non avrebbe mai provato la droga in primo luogo" - dice il Reverendo Bob Adams Vice Presidente della Chiesa di Scientology Internazionale.
I "numeri" dei decessi e delle malattie causate dalla droga non sono certamente rassicuranti, ma le conseguenze che si riflettono nella microcriminalità e nei costi sociali in generale, legati al problema della droga, sono forse ancora più preoccupanti. Secondo l'Ufficio delle Droghe e del Crimine delle Nazioni Unite, i più giovani sono particolarmente a rischio, con un consumo di sostanze stupefacenti due volte superiore a quello del resto della popolazione. Pare che, il fatto che le persone che assumono droghe tendono ad essere o malinformati oppure poco consapevoli dei rischi che questo comporta per la salute e la pressione dei coetanei, giochino un ruolo non indifferente.
"Il nostro programma sociale di educazione sulla droga è stato fortemente richiesto sin dai suoi inizi" - dice il Rev. Adams - "Educare sulla droga è l'arma più efficace nella guerra contro la droga e, farlo, sta salvando vite umane."
Per avere copie gratuite dell' opuscolo informativo di prevenzione alla droga si può contattare la Chiesa di Scientology più vicina o scrivere alla Fondazione per un Mondo Libero dalla Droga info@drugfreeworld.org o all'Associazione (italiana) Dico NO alla droga info@diconoalladroga.org

Popular posts from this blog

PREVENZIONE DROGA - UN'IMPEGNO COSTANTE

SOSTENERE UN’ISTRUZIONE EFFICACE SULLA DROGA E INIZIATIVE DI PREVENZIONE
Facendo riferimento all’impatto devastante della droga sulla società, l’autore, umanitario e fondatore di Scientology, L. Ron Hubbard ha scritto: “Il pianeta si è scontrato con una barriera che impedisce un progresso sociale su vasta scala: droga e altre sostanze biochimiche. Queste possono ridurre le persone in condizioni che non solo sono proibitive e distruttive per la salute, ma che sono tali da impedire ogni progresso stabile verso il benessere mentale o spirituale”. Questa affermazione porta alla sua successiva valutazione sul ruolo che l’uso di droga gioca nella disgregazione del tessuto sociale: “La ricerca dimostra che le droghe sono l’elemento più distruttivo nella nostra cultura attuale”. L’ELEMENTO PIÙ DISTRUTTIVO PRESENTE nella nostra
CULTURA ATTUALE
è LA DROGA. Inoltre la ricerca di L. Ron Hubbard in questo campo ha portato al mondo soluzioni senza precedenti per la riabilitazione dalla droga. Quest…

MONDO LIBERO DALLA DROGA - UNA CAMPAGNA SOSTENUTA DALLA CHIESA DI SCIENTOLOGY

La Chiesa di Scientology sta sostenendo la campagna mondo libero dalla droga, una campagna di prevenzione che è ritenuta la più grande campagna non governativa d'iniziativa educativa. La Chiesa sta continuando a finanziare la produzione dei materiali educativi "la Verità sulla droga" così che possano essere distribuiti gratuitamente a tutti coloro che hanno a cuore il problema e vogliono fare qualcosa a riguardo. 

Il punto chiave del programma è una serie di 13 opuscoli ben documentati che, senza usare tattiche intimidatorie, forniscono informazioni sulle droghe, lasciando così ai giovani la facoltà di decidere se vivere una vita libera dalla droga.
La serie è composta da un opuscolo che dà una panoramica sui vari tipi di droga e di un opuscolo per ciascuna delle droghe più comunemente usate. Oltre agli opuscoli sono stati prodotti anche spot-video su ogni tipo di droga:
MarijuanaAlcolEcstasyCocainaCrackCrystal MethInalantiEroinaLSD


Ogni opuscolo spiega come agiscono le drog…

SCIENTOLOGY E IL PROGRAMMA DI PREVENZIONE-droga: RISULTATI

10.000 scuole usano il programma di studio e i materiali di La Verità sulla Droga
Le Chiese di Scientology e i loro fedeli hanno lavorato spalla spalla con gruppi e individui che la pensano allo stesso modo, per realizzare un cambiamento significativo nell'ambito della droga.
Grazie all'efficacia dei materiali didattici e all'impatto delle attività del programma, ovunque venga attuato, la campagnaLa Verità sulla Droga ispira il rispetto e il sostegno di insegnanti, istruttori sanitari, consulenti scolastici, agenti di polizia, leader di comunità, funzionari governativi, studenti e genitori.
Possiamo confermare che lo strumento più efficace nella guerra contro la droga e il suo uso è la prevenzione attraverso vera istruzione.
Per approfondimenti ecco i risultati dell'attuazione del programma