Wednesday, April 27, 2016

OPEN HOUSE ANTI DROGA NELLA CHIESA DI SCIENTOLOGY




Domenica 24 aprile,  si è tenuto, all'interno della Chiesa di Scientology, un open house sul soggetto "prevenzione droga", argomento molto a cuore alla Chiesa e ai suoi fedeli. 

All'inizio dell'attività è stato possibile per i presenti visitare il centro informativo dove erano disponibili tutti i display contenenti informazioni molto utili sulla droga e sulla campagna Dico No alla Droga Dico Si alla Vita messa in atto e patrocinata dalla Chiesa di Scientology da diversi anni.  

Successivamente, nell'accogliente auditorium, due ospiti d'onore sono intervenuti a sostegno della campagna ed hanno portato la loro testimonianza in favore dell'abolizione dell'uso e dello spaccio di droga.

Il primo ospite, ex tossicodipendente, che ora basa la sua vita sulla divulgazione della sua esperienza per salvare i ragazzi dalle droghe, ha tenuto una conferenza molto toccante per sovrastare le dicerie sulla droga e spiegare agli ospiti i veri effetti e la vera pericolosità delle sostanze stupefacenti.

Il secondo ospite, assistente capo della sezione anti droga della squadra mobile di Milano e scrittore sul tema droghe, ha tenuto una conferenza dal punto di vista di poliziotto dove ha raccontato alcune vicende realmente accadute e avvenimenti conclusivi in tragedia. Gli spettatori sono rimasti molto soddisfatti ed hanno voluto sapere molto di più con il punto di vista di poter diventare anche operativi nell'ambito della prvenzione.

L'interesse è stato tale che tutti i partecipanti hanno richiesto di poter ripetere l'iniziativa così da poterla far conoscere a più persone possibili. La richiesta +è stata accolta ed a breve verrà annunciata una nuova data.