Skip to main content

LA VERITA' SULLA DROGA - MARIJUANA

MARIJUANA
La Chiesa di Scientology, fondata da L. Ron Hubbard ha a cuore diversi tipi di attività nel sociale, tra questi ha un'attiva campagna di prevenzione droga, che si impegna a fornire il necessario per evitare che i ragazzi inizino a fare uso di droghe. 

La cannabis, con il 16%, è al terzo posto fra le cinque principali sostanze che sono causa di ricovero in strutture per la disintossicazione negli Stati Uniti. Secondo un sondaggio sull'assunzione di droga, i ragazzi che usano frequentemente marijuana sono quasi quattro volte più inclini della norma ad agire con violenza o a causare danni materiali. Sono cinque volte più propensi a rubare rispetto a chi non fa uso di droga.

Oggi la marijuana è molto più potente che in passato. Le tecniche di coltivazione e l’uso selezionato dei semi hanno prodotto una droga più forte. Di conseguenza, si è riscontrato un grosso aumento nel numero di giovani che sono finiti al pronto soccorso.

Poiché si crea una tolleranza, la marijuana può portare i consumatori a far uso di droghe più pesanti per ottenere lo stesso “sballo”. Quando gli effetti cominciano a svanire, la persona può far ricorso a droghe più pesanti per liberarsi dalle condizioni indesiderate che l’avevano spinta ad assumere marijuana. La marijuana in se non porta ad altre droghe: le persone assumono droga per liberarsi di situazioni o sensazioni indesiderate. La marijuana nasconde il problema per un certo periodo, ma quando “l’effetto” sparisce, il problema o  la situazione  indesiderata ritornano, più intense di prima. A questo punto il consumatore potrebbe iniziare a prendere droghe più forti, dato che la marijuana non “funziona” più.

EFFETTI A BREVE TERMINE:
Mancanza di coordinazione nei movimenti e distorsione del senso del tempo, della vista e dell’udito, insonnia, occhi arrossati, aumento dell’appetito e rilassamento muscolare. Il battito cardiaco può accelerare. Di fatto, nella prima ora dopo aver fumato marijuana, il rischio di attacchi di cuore aumenta di almeno cinque volte. Il rendimento scolastico è notevolmente ridotto, dal momento che la memoria si indebolisce e le capacità di risolvere problemi diminuiscono.

EFFETTI A LUNGO TERMINE:
L’uso prolungato può causare sintomi di psicosi. Può anche danneggiare i polmoni e il cuore, peggiorare i sintomi della bronchite e causare tosse e respiro affannoso. Potrebbe ridurre la capacità dell’organismo di lottare contro infezioni e malattie polmonari.

Per ulteriori informazioni visitare il sito: it.drugfreeworld.org

oppure rivolgersi alla Chiesa di Scientology di Milano 02607581

Popular posts from this blog

I VOLONTARI DI "DICO NO ALLA DROGA" PORTANO "LA VERITÀ' SULLA DROGA" TRA LA MOVIDA MILANESE

Certi che la prevenzione passi anche da una corretta, veritiera e completa informazione, a partire da giovedì 9 agosto, per tutti i giovedì del mese, verrà fatta una distribuzione in zona Navigli/Colonne di San Lorenzo degli opuscoli La Verità sulla droga, che spiega come agiscono le droghe e gli effetti fisici e mentali che generano. 
                                            Durante la prima serata sono stati 2000 gli opuscoli offerti gratuitamente a passanti e commercianti. I volontari iniziano il loro percorso alle 20.00 partendo dalle Colonne di San Lorenzo e terminano lungo i Navigli.Gli opuscoli in distribuzione gratuita sono stati finanziati dalla Chiesa di Scientology.


PERCHÉ LE PERSONE ASSUMONO DROGA? Le persone assumono droga perché vogliono cambiare qualcosa nella propria vita. Ecco alcuni dei motivi che i giovani hanno fornito per giustificare l’uso di droga: Per inserirsiPer evadere o rilassarsiPer ammazzare la noiaPer sembrare più grandiPer ribellarsiPer sperimentare …

LA VERITÀ' SULLA DROGA PERCORRE LE VIE DI MILANO

Il Team di Volontari della campagna "La Verità sulla droga", sono tornati sui Navigli di Milano giovedì 16 agosto, questa volta con gli opuscoli specifici "La Verità sulla cocaina”, “La verità sulla marijuana” e “La Verità sull'alcol”, sempre disponibili anche gli opuscoli con informazioni generiche "La verità sulla droga".

Certi che la prevenzione passi anche da una corretta, veritiera e completa informazione, a partire da giovedì 9 agosto, per tutti i giovedì del mese, hanno iniziato a battere a tappeto la zona che va verso i Navigli partendo dalle Colonne di San Lorenzo 

Sfoglia online “La Verità sulla droga che spiega come agiscono le droghe e gli effetti fisici e mentali che generano. 
Tutti gli opuscoli sono finanziati dalla Chiesa di Scientology così che possano essere distribuiti gratuitamente.


Giornata Mondiale contro la droga 2018 - Open Day alla Chiesa di Scientology di Milano

Per celebrare la giornata mondiale contro la droga, la Chiesa di Scientology a Milano, organizza un open day per far conoscere a coloro che lo desiderano i programmi che patrocina per la prevenzione. Le droghe sono ben più di un mero problema sociale. Circa 210 milioni di persone di ogni ceto sociale assumono droghe illegali. Quasi 200.000 persone ogni anno muoiono a causa della droga. Il più alto numero di vittime si riscontra tra i giovani. Ogni 12 secondi, un bambino in età scolastica sperimenta per la prima volta un qualche tipo di droga illegale. Il consumo di droga in questa fascia di età è aumentato in modo costante negli ultimi dieci anni e l’età dei bambini a rischio si è abbassata. Attingendo da 25 anni di esperienza nel campo della prevenzione alla droga, il programmaLa Verità sulla Droga ha risolto il problema di come comunicare efficacemente ad adolescenti e giovani la verità sull'uso di droga, sia individualmente sia tramite comunicazione su vasta scala. Per l'…