Monday, June 25, 2007

26 GIUGNO GIORNATA INTERNAZIONALE CONTRO LE DROGHE INDETTA DALL'ONU DICO NO ALLA DROGA RISPONDE ALL'APPELLO CON UNA SERIE DI INZIATIVE

Milano -
DICO NO ALLA DROGA , campagna coordinata dalla Chiesa di Scientology, nota nel mondo dello sport e dello spettacolo col motto-citazione di L. Ron Hubbard:
"Le droghe privano la vita delle gioie e delle sensazioni che sono, comunque, l'unica ragione di vivere", è più che mai in piena attività per rispondere all'appelo dell'ONU in occasione della giornata internazionale della lotta alla droga. L'Assemblea Generale delle Nazioni Unite nel 1987 decise di commemorare il 26 giugno come la Giornata Internazionale Contro l'Abuso ed il Traffico di Droga, "Esprimendo la determinazione per rafforzare le azioni e, coordinandosi a livello nazionale, regionale e locale, verso la meta di una società mondiale libera dall'abuso di droga".

I Volontari di
DICO NO ALLA DROGA della sede Milanese, hanno organizzato una serie di iniziative che rispondono a varie richieste, come quello di un ambiente più sicuro in cui vivere, con diverse città che hanno aderito ad una giornata nel nome della sicurezza, scendeno nelle strade domenica 24 per prendersi cura delle zone a rischio-siringhe, infatti a Milano, Bergamo e Como, in contemporanea, parecchi volontari hanno setacciato le zone più a rischio della città coinvolgendo diversi cittadini. Ma le iniziative continuano nel nome della prevenzione e corretta informazione.

Nel mondo dello sport, il Team di Kart che porta il nome di
DICO NO ALLA DROGA , ha gareggiato in notturna sabato 23 sulla pista che vedrà la finale mondiale di quest'anno, Team capeggiato dal giovanissimo Niccolò Baroni ( foto) che ad ogni gara trasmette il messaggio di vita della campagna di prevenzione che sostiene già da qualche anno.

Ultimi, non per importanza,
DICO NO ALLA DROGA CALCIO, la squadra che ha recentemente vinto la COPPA FAIR PLAY del Torneo San Siro 2000, dedicando questa vittoria per commemorae la giornata internazionale contro la droga, si unisce al resto dei volontari in un unico coro per chiedere a tutti di sottoscrivere l' ALBO d'ONORE online che è stato sottoscritto da diversi campioni del mondo dello sport oltre che personaggi del mondo dello spettacolo, ultimissimi sono stati i componenti della selezione del Milan che con loro hanno appena disputato il trofeo San Siro 2000 (foto).


diconoalladroga@gmail.com