Skip to main content

Posts

Showing posts from March, 2014

DROGA - PREVENZIONE ATTRAVERSO CORRETTA INFORMAZIONE

Milano - i volontari della Chiesa di Scientology si stanno prendendo cura di diverse aree della città, con la campagna di prevenzione-droga. In collaborazione con l'associazione “Dico No alla droga”, stanno distribuendo gratuitamente l'opuscolo “La verità sulle droghe” negli esercizi commerciali ed a singoli cittadini.

In Italia, secondo la Relazione annuale del Dipartimento Politiche Antidroga, è stato rilevato il fenomeno cannabis su internet in merito al quale è stato possibile stim,are che il numero dei siti che offrono sostanze promuovendone l'uso abbia abbondantemente superato le 800.000 unità. Un aumento drastico tenendo presente il numero delle 200.000 unità del 2008. L'analisi condotta dal DPA ha messo in relazione l'andamento dei siti che pubblicizzano l'uso di cannabis e l'andamento dei consumi nella popolazione che ha tra i 15 ed i 19anni d'età, fascia d'età che più utilizza internet e frequenta i social network. Va ricordato anche che …

NO alla droga SI alla vita - la campagna di prevenzione patrocinata e promossa dalla Chiesa di Scientology

NO alla droga SI alla vita una campagna di prevenzione ispirata dalle scoperte di
L. Ron Hubbard

Piuttosto che semplicemente predicare in merito al pericolo della dorga, l'iniziativa "Dico no alla droga" della Chiesa di Scientology presenta informazioni, fatti schietti sulla droga e suoi effetti in una serie di opuscoli che stanno venendo offerti gratuitamente da diverso tempo unitamente al documentario dal titolo La Verità sulla Droga.

Essendo del tutto consapevoli degli effetti devastanti delle droghe, gli scientologist si stanno impegnando per essere d'aiuto nel risolvere il problema nei suoi vari aspetti. Tra le varie iniziative, conducono ampie campagne pubbliche di informazione sui pericoli delle sostanze illegali e dell'abuso di sostanze considerate legali, ad iniziare dai ragazzi che sono, dopo tutto, l'obiettivo numero uno degli spacciatori.

Gli opuscoli ed il documentario forniscono informazioni concrete sui pericoli delle droghe da strada più popolari …

IL MOTIVO CHE STA ALLA BASE DEL PROBLEMA DROGA

A partire dall'inizio degli anni '60, il numero di persone che fa uso di droga è aumento regolarmente fino a raggiungere la preoccupante situazione odierna.
Con il termine droghe intendiamo sostanze oppiacee, marijuana, cocaina, anfetamina, eroina e LSD (tanto per citarne alcune), sono catalogate droghe anche i sedativi e i farmaci che alterano le funzioni cerebrali, l'alcol stesso rientra in questa categoria. Ci sono migliaia di termini gergali e di marche per descrivere tutte queste sostanze, le droghe funzionano stimolando o inibendo determinate reazioni chimiche nel corpo. 

Gli effetti accumulati in tal modo possono creare seri danni a livello sia fisico che mentale. Persino quando si smette di farne uso, a distanza di anni, si possono ancora sperimentare dei trip e dei "periodi di vuoto mentale". Le droghe possono danneggiare seriamente la capacità di concentrarsi, di lavorare, di imparare, di trattare con altri. In breve, possono frantumare la vita.

Perché, qu…

Milano - La Chiesa di Scientology mette a disposizione ulteriore documentazione informativa per uso preventivo contro la droga

Milano - Da diversi anni la Chiesa di Scientology è scesa in campo contro la droga con una campagne di sensibilizzazione denominata "dico no alla droga dico sì alla vita". Le iniziative si sono susseguite incessantemente grazie alla dedizione degli Scientologist che si sono uniti in tutto il mondo per finanziare una serie di opuscoli informativi, a cui hanno fatto seguito annunci di pubblica utilità ed un documentario. Tutto il materiale informativo è frutto di una lunga e meticolosa ricerca che ha permesso di mettere sia su carta che su video ogni tipo di informazione utile su uno dei soggetti più discussi: la droga. Questo lavoro ha permesso di renderlo anche "mate

ria di studio-educazione" infatti sta già venendo utilizzato da educatori ed insegnati oltre che da diversi gruppi, singoli individui, associazioni e chiunque abbia a cuore il problema.

La campagna si ispira alle scoperte del fondatore di Scientology, L. Ron Hubbard.
Benché L. Ron Hubbard fosse già da tem…