Skip to main content

PARTECIPA ALL'OPEN HOUSE DI PREVENZIONE DROGA


Venerdì 24 Giugno si terrà una giornata a porte aperte di prevenzione droga presso la Chiesa di Scientology in ricorrenza della giornata mondiale contro la droga istituita dall'ONU per il 26 Giugno.

Alle ore 15.00 del venerdì si apriranno le porte per poter visionare il centro informativo, dove saranno riprodotti decine di video che documentano e informano riguardo la campagna anti droga portata fedelmente avanti dalla Chiesa e dagli Scientologist, ispirandosi dall'umanitario L. Ron Hubbard.

La giornata continuerà con due conferenze da parte di due persone molto esperte nell'ambito di prevenzione. Il primo conferenziere sarà Angelo Langè, scrittore e poliziotto anti droga, che esporrà le sue esperienze sensibilizzando sull'argomento e dando consigli pratici sulla lotta contro la droga.

Successivamente ci sarà l'intervento di Enrico Comi, ex tossicodipendente, esperto in prevenzione ed autore del libro STUPEFATTO, il quale ha deciso di dedicare la sua vita all'informazione e alla lotta contro l'uso di droga.

Saranno ben accetti interventi da tutte le persone che vi parteciperanno per rendere la giornata il più soddisfacente e completa possibile.



L'ingresso è libero a numero chiuso. Per confermare la propria presenza ed avere più informazioni contatti:
affaripubblicimilano@churchofscientology.net - 02607581
info@diconoalladroga.org- 3408411806

Popular posts from this blog

PREVENZIONE DROGA - UN'IMPEGNO COSTANTE

SOSTENERE UN’ISTRUZIONE EFFICACE SULLA DROGA E INIZIATIVE DI PREVENZIONE
Facendo riferimento all’impatto devastante della droga sulla società, l’autore, umanitario e fondatore di Scientology, L. Ron Hubbard ha scritto: “Il pianeta si è scontrato con una barriera che impedisce un progresso sociale su vasta scala: droga e altre sostanze biochimiche. Queste possono ridurre le persone in condizioni che non solo sono proibitive e distruttive per la salute, ma che sono tali da impedire ogni progresso stabile verso il benessere mentale o spirituale”. Questa affermazione porta alla sua successiva valutazione sul ruolo che l’uso di droga gioca nella disgregazione del tessuto sociale: “La ricerca dimostra che le droghe sono l’elemento più distruttivo nella nostra cultura attuale”. L’ELEMENTO PIÙ DISTRUTTIVO PRESENTE nella nostra
CULTURA ATTUALE
è LA DROGA. Inoltre la ricerca di L. Ron Hubbard in questo campo ha portato al mondo soluzioni senza precedenti per la riabilitazione dalla droga. Quest…

MONDO LIBERO DALLA DROGA - UNA CAMPAGNA SOSTENUTA DALLA CHIESA DI SCIENTOLOGY

La Chiesa di Scientology sta sostenendo la campagna mondo libero dalla droga, una campagna di prevenzione che è ritenuta la più grande campagna non governativa d'iniziativa educativa. La Chiesa sta continuando a finanziare la produzione dei materiali educativi "la Verità sulla droga" così che possano essere distribuiti gratuitamente a tutti coloro che hanno a cuore il problema e vogliono fare qualcosa a riguardo. 

Il punto chiave del programma è una serie di 13 opuscoli ben documentati che, senza usare tattiche intimidatorie, forniscono informazioni sulle droghe, lasciando così ai giovani la facoltà di decidere se vivere una vita libera dalla droga.
La serie è composta da un opuscolo che dà una panoramica sui vari tipi di droga e di un opuscolo per ciascuna delle droghe più comunemente usate. Oltre agli opuscoli sono stati prodotti anche spot-video su ogni tipo di droga:
MarijuanaAlcolEcstasyCocainaCrackCrystal MethInalantiEroinaLSD


Ogni opuscolo spiega come agiscono le drog…

SCIENTOLOGY E IL PROGRAMMA DI PREVENZIONE-droga: RISULTATI

10.000 scuole usano il programma di studio e i materiali di La Verità sulla Droga
Le Chiese di Scientology e i loro fedeli hanno lavorato spalla spalla con gruppi e individui che la pensano allo stesso modo, per realizzare un cambiamento significativo nell'ambito della droga.
Grazie all'efficacia dei materiali didattici e all'impatto delle attività del programma, ovunque venga attuato, la campagnaLa Verità sulla Droga ispira il rispetto e il sostegno di insegnanti, istruttori sanitari, consulenti scolastici, agenti di polizia, leader di comunità, funzionari governativi, studenti e genitori.
Possiamo confermare che lo strumento più efficace nella guerra contro la droga e il suo uso è la prevenzione attraverso vera istruzione.
Per approfondimenti ecco i risultati dell'attuazione del programma